Sistema di mantenimento in temperatura dell’acqua calda

Nei grandi edifici commerciali, i sistemi di mantenimento in temperatura dell'acqua calda permettono un’erogazione istantanea di acqua calda ai rubinetti, offrendo un considerevole risparmio a livello di energia e di consumo idrico. Scopri i vantaggi dell'approccio HWAT a tubazione singola per i sistemi di ricircolo.

Hot-Water-Temperature-Maintenance

Per i grandi edifici commerciali e residenziali, serve un sistema in grado di erogare l’acqua calda ai rubinetti con la massima efficienza energetica, eliminando ritardi e sprechi d'acqua.
I sistemi con ricircolo possono essere complessi, costosi e di difficile realizzazione. Richiedono tubazioni di ritorno, raccordi, pompe di ricircolo e valvole di bilanciamento, tutti componenti che possono creare difficoltà nella fase di avviamento, equilibratura e manutenzione. Inoltre la caldaia, per compensare le perdite di calore del circuito di ricircolo, genera in molti casi un sovrariscaldamento, spesso di almeno cinque gradi.

Una soluzione intelligente e ad alta efficienza energetica che riduce gli sprechi d'acqua

Il nostro sistema è una soluzione completa che comprende cavi scaldanti autoregolanti, kit di collegamento intelligenti e sistemi di controllo avanzati. È formato da:

  • cavi autoregolanti HWAT per il mantenimento in temperatura
    installati sotto la coibentazione delle tubazioni
  • kit intelligenti Rayclic per il collegamento e accessori
    Le connessioni a freddo sono semplici e veloci con il sistema a pressione Rayclic, con terminazioni in gel. Sono sufficienti un cacciavite e un taglierino.
  • sistemi di controllo avanzati
    per un’efficienza energetica ottimale
Un approccio a tubazione singola per la massima sostenibilità
  • è richiesta solo la tubazione di mandata
    i cavi scaldanti HWAT autoregolanti compensano le perdite di calore
  • erogazione istantanea di acqua calda
    per un minore consumo d'acqua
  • nessuna necessità di sovrariscaldare
    una soluzione semplice e intelligente che assicura la massima efficienza energetica
  • nessuna esigenza di bilanciamento
    grande semplicità di avviamento e manutenzione
Una soluzione ibrida: impianti con ricircolo con cavi HWAT sulle derivazioni
  • è richiesta solo la tubazione di mandata
    i cavi scaldanti HWAT autoregolanti compensano le perdite di calore
  • erogazione istantanea di acqua calda
    per un minore consumo d'acqua
  • nessuna necessità di sovrariscaldare
    una soluzione semplice e intelligente che assicura la massima efficienza energetica
  • nessuna esigenza di bilanciamento
    grande semplicità di avviamento e manutenzione
Una soluzione ibrida: impianti con ricircolo con cavi HWAT sulle derivazioni

Un sistema ibrido può ridurre sensibilmente le durate di apertura dei rubinetti e il conseguente consumo d’acqua, grazie a:

  • circuiti di ricircolo estesi
    formano la struttura portante del sistema di distribuzione dell'acqua calda
  • cavi HWAT autoregolanti
    provvedono al mantenimento in temperatura dell'acqua nelle tubazioni di derivazione
Come funziona?

I cavi HWAT autoregolanti offrono un metodo semplice per compensare l’inevitabile perdita di calore che si verifica nei condotti dell'acqua calda. Nei tratti in cui scorre l'acqua calda, la temperatura della tubazione aumenta e i cavi riducono la potenza termica in uscita. Quanto più spesso vengono aperti i rubinetti dell'acqua calda, tanto meno risulta necessario il mantenimento in temperatura. Dove l'acqua calda è statica, le tubazioni iniziano a raffreddarsi e, per compensare questo fenomeno, i cavi HWAT aumentano la potenza termica in uscita in modo da mantenere la temperatura desiderata dell'acqua.

Tecnologie collaudate per molti anni di serenità

I nostri cavi autoregolanti sono progettati e messi a punto per gli impianti di riscaldamento dell’acqua, hanno una durata utile dimostrata superiore a 40 anni e vengono forniti con 10 anni di garanzia. I sistemi HWAT sono una tecnologia ormai diffusa in tutto il mondo per la fornitura efficace e sostenibile dell'acqua calda in edifici commerciali e residenziali.

hwatsystem.jpg

La soluzione HWAT senza ricircolo per il mantenimento in temperatura dell'acqua calda offre una serie di vantaggi senza costi di investimento aggiuntivi:

  • riduzione sostanziale dei consumi di acqua ed energia
  • progettazione semplice, costruzione flessibile
  • ingombro ridotto
  • nessuna esigenza di bilanciamento, avviamento semplice
  • funzionamento efficiente, basse esigenze di manutenzione
  • alto livello di igiene
Una sola tubazione: il massimo della semplicità

Si tratta soltanto di progettare un impianto per l'acqua calda solo con la tubazione di mandata, niente di più. Non occorrono tubazioni di ritorno, valvole di bilanciamento, pompe di ricircolo, né servono complessi studi di progettazione o difficili operazioni di bilanciamento e avviamento. Sono i cavi autoregolanti HWAT a compensare le perdite di calore e a mantenere la temperatura dell'acqua desiderata.

Il risultato?

  • un impianto semplice, a una sola tubazione, per il riscaldamento dell'acqua
  • minore occupazione di spazio grazie all'assenza delle tubazioni di ricircolo
  • messa in opera veloce, avviamento senza problemi, erogazione istantanea dell'acqua calda senza necessità di bilanciamento

Serve assistenza?

  • usa il toolbox di progettazione online
    strumenti di supporto utili e chiari per la definizione del progetto e delle specifiche
  • consulta le informazioni complete raccolte nel database online
    con la possibilità di scaricare guide alla progettazione, schede tecniche, manuali...
  • contatta i nostri tecnici
    invia la tua domanda via email, chiedi un confronto dei consumi con Savewatt - per calcolare i consumi degli impianti HWAT e dei circuiti di ricircolo del tuo progetto - o chiamaci per una consulenza sul tuo progetto
Fino al 60% di risparmio energetico, riduzione delle emissioni di CO2 e minore consumo d'acqua

I cavi HWAT possono essere installati quasi fino ai rubinetti, in modo che l’erogazione istantanea dell'acqua calda elimini lo spreco d'acqua corrente. Con un sistema HWAT a tubazione singola è possibile realizzare un risparmio energetico sostanziale:

  • riduzione delle perdite di calore
    grazie all’eliminazione delle tubazioni di ritorno e della pompa di ricircolo
  • compensazione più efficiente delle perdite di calore
    grazie all’uso di cavi scaldanti autoregolanti
  • uso più razionale della caldaia
    la stratificazione non viene più disturbata dal ricircolo
  • gestione dell’energia basata sul consumo d'acqua calda
    grazie all’uso di unità di controllo avanzate
Cavi scaldanti a tecnologia autoregolante per la massima efficienza energetica

I cavi scaldanti autoregolanti nVent RAYCHEM sono in grado di adattare automaticamente la potenza in uscita alle variazioni di temperatura. Il calore viene generato dal passaggio della corrente elettrica tra i due conduttori attraverso il nucleo di polimero conduttivo. Al diminuire della temperatura, il numero dei percorsi elettrici che attraversano il nucleo aumenta, producendo più calore. Viceversa, all'aumentare della temperatura, il nucleo è attraversato da un minor numero di percorsi elettrici e la produzione di calore diminuisce.

I cavi HWAT RAYCHEM autoregolanti:

  • sono progettati in modo specifico
    per le applicazioni di riscaldamento dell'acqua
  • contengono un nucleo in polimeri conduttivi reticolato con radiazioni
    per massimizzare la durata utile
  • sono testati per una durata utile prevista
    superiore a 40 anni
  • possiedono uno strato di alluminio laminato che funge da barriera e protegge il nucleo
    dalla possibile diffusione dei plastificanti contenuti in alcuni materiali isolanti
Componenti di facile impiego

Le connessioni applicabili a freddo e le terminazioni in gel assicurano collegamenti semplici e veloci, resistenti a temperature di 65°C e con classe di protezione IP 68.

Sistemi di controllo avanzati per il massimo risparmio di energia

Il sistema HWAT è provvisto di diversi dispositivi di controllo elettronici che assicurano un elevato risparmio energetico.

HWAT-ECO

L’unità HWAT-ECO offre funzioni di monitoraggio della temperatura dell'acqua, di allarme e la possibilità di integrazione con sistemi BMS (Gestione centralizzata degli edifici). A cosa si devono il risparmio energetico e la flessibilità della temperatura? Per controllare la temperatura dell'acqua non vengono utilizzati sensori applicati alle tubazioni. Viene invece utilizzato un sistema di controllo che attiva/disattiva i cavi HWAT in modo da consumare solo l’energia necessaria per mantenere le tubazioni ai valori desiderati di temperatura.

L’unità supporta una programmazione 24/7 e gestisce con la massima efficienza energetica sia le temperature dell’impianto di riscaldamento dell'acqua, sia l’alimentazione dei cavi HWAT autoregolanti. Sono disponibili le seguenti impostazioni:

  • mantenimento
    permette di ridurre il consumo di energia impostando la temperatura di erogazione dell'acqua calda
  • ‘economy'
    riduce il consumo di energia abbassando l’impostazione del valore di temperatura quando la domanda di acqua calda è ridotta
  • ‘off'
    disattiva il cavo scaldante quando l'acqua calda non è richiesta, o quando la tubazione deve essere raffreddata dopo un ciclo di riscaldamento
  • 'heat cycle'
    permette di aumentare la temperatura dell’acqua calda oltre il valore di erogazione quando occorre disinfettare l’acqua dell’impianto

SBS-xx-HM-ECO-10

Pannello di controllo e monitoraggio multi-circuito, completo di unità HWAT-ECO, con

  • interruttore principale
  • interruttori con salvavita
  • terminazioni di ingresso e uscita

ACS-30

Sistema di controllo e monitoraggio multi-circuito e multi-applicazione, con struttura modulare e copertura massima di 260 circuiti scaldanti, completo di unità HWAT-ECO.

HWAT-T55

Termostato a circuito singolo e mono-applicazione per il controllo di derivazioni o piccoli impianti.

Mantenimento in temperatura dell'acqua calda per la sede londinese della Rolex

Rolex desiderava convertire il sistema di riscaldamento della sua sede londinese adottando una soluzione senza ricircolo più semplice e di costo inferiore, che richiedesse una minore manutenzione. nVent ha fornito i servizi per l'acqua calda utilizzando il sistema nVent RAYCHEM HWAT per il mantenimento in temperatura senza ricircolo.

Acqua calda in tutte le condizioni e riscaldamento a pavimento

Le attività di progettazione, fornitura e installazione sono state eseguite da Jointing Technologies, un distributore di nVent con sede nell'Inghilterra sud-orientale. A ottobre del 2010 è stata completata l’installazione di

  • oltre 400 metri di cavo
    per mantenere l'acqua calda in temperatura fino ai punti di erogazione
  • 600 metri di cavo di protezione antigelo e dispositivi di connessione RayClic
    per proteggere i condotti dell'acqua fredda contro il gelo
  • quasi 50 m² di tappetini scaldanti RAYCHEM
    per accogliere i visitatori con un ambiente caldo riscaldato con i sistemi a pavimento RAYCHEM
Maggiore efficienza e risparmio energetico

L’installazione ha permesso a Rolex di realizzare risparmi considerevoli a più livelli. Il minore ingombro delle tubazioni ha lasciato più spazio disponibile per il nuovo sistema con solo tubazione di mandata e il relativo isolamento, permettendo di usare una coibentazione più spessa per rendere più efficiente l'impianto. Nel complesso, il progetto ha generato

  • un risparmio energetico totale stimato di circa il 50%
  • una riduzione effettiva dei costi intorno al 10%, anche considerando il maggior costo unitario dell’energia elettrica

Prodotti correlati

Connection and Protection