nVent_Core_Component_CMYK_F2-656x730.png

Pentair Thermal Management diventa nVent
- una nuova opportunità per stimolare l'innovazione

I vostri brand di fiducia RAYCHEM, TRACER, NUHEAT, PYROTENAX e TraceTek ora fanno parte di nVent Thermal Management.

È in preparazione un nuovo sito Web aziendale che verrà lanciato nel gennaio 2019. Sino ad allora, potrete avere tutte le informazioni che desiderate usando il nostro attuale sito Web.

For more information on nVent:
Per altre informazioni su nVent
Visitate nVent.com
(attualmente solo in inglese)

Accessori di controllo e monitoraggio

Il modulo di monitoraggio remoto nVent RAYCHEM (RMM2) permette di eseguire un controllo costante della temperatura con i sistemi di controllo e monitoraggio del tracciamento elettrico NGC-30, NGC-40 e ACCS-30. Il modulo RMM2 accetta fino a otto RTD usati per misurare la temperatura delle tubazioni, dei recipienti o dell'ambiente nei sistemi di tracciamento elettrico. I moduli RMM2 permettono di aggregare i sensori RTD in una singola postazione remota e di inviare i dati acquisiti al sistema di controllo avanzato mediante un unico cavo a doppino ritorto. Questa soluzione riduce i costi di installazione perché permette di rinviare all'unità di controllo i segnali di otto sensori unificandoli in un'unica linea. I diversi moduli RMM2 comunicano a loro volta con un'unica unità MoniTrace 200N per consentire il monitoraggio centralizzato delle temperature. Un singolo cavo RS-485 in doppino ritorto permette di collegare fino a 16 moduli RMM2, offrendo una capacità di monitoraggio complessiva di 128 temperature.

I moduli RAYCHEM PLI (Powerline carrier Interface) permettono di monitorare i valori di temperatura con le unità di controllo e monitoraggio del tracciamento elettrico RAYCHEM NGC-30. Il modulo PLI riceve i segnali dalle linee di alimentazione utilizzate per i circuiti di tracciamento elettrico, le quali trasportano i segnali provenienti da speciali trasmettitori. I trasmettitori inviano le temperature delle tubazioni rilevate dai sensori RTD e i segnali di controllo della continuità di funzionamento, e sono solitamente situati all'estremità non alimentata della linea di tracciamento elettrico.

La serie di trasmettitori SES può essere usata insieme ai moduli RAYCHEM PLI ed è disponibile in due varianti: una per il controllo della temperatura e/o della continuità (SES-RTD) e una per il solo controllo di continuità (SESCONT).

Questi trasmettitori sono utilizzati nelle applicazioni di protezione antigelo e di mantenimento delle temperature di processo. La particolarità del sistema risiede nel fatto che i segnali di monitoraggio vengono trasportati direttamente dalle linee bus e dai cavi di alimentazione dei cavi scaldanti. Non sono perciò necessari altri cavi.

Connection and Protection